RichiestePrenotazioni
RichiestePrenotazioni

Anello Baita del Vecio – Cenguei – Stiozze

Partire dalla Baita del Vecio a quota 1.114 m (raggiungibile da Fiera di Primiero seguendo la strada che porta a Passo Cereda). Oltrepassare il torrente Cereda su un ponticello e iniziare a salire per una strada asfaltata fino a quota 1.200 m. Al bivio seguire le indicazioni per Cenguei dove si trova l'incantevole distesa di prati omonimi, magnifici nel periodo della fioritura, circondati da boschi di abeti e larici.
Lungo il percorso sorgono alcuni masi e casere molto caratteristici e di fronte si staglia in tutta la sua imponenza la catena centrale delle Pale di San Martino.
Si prosegue scendendo per la Val Uneda fino al bivio per Transacqua (1.100 m). Risalire la ripida strada a sinistra fino al Maso di Ritasa che porta alla conca dei Prati di Stiozza. Da qui la strada prosegue in discesa e riporta al punto di partenza.

Itinerario percorribile anche in mountain bike.

Gruppo: Cimonega Vette
Partenza: ex Baita del Vecio 1.114 m
Arrivo: ex Baita del Vecio 1.114 m
Dislivello: in salita 360 m
Tempo medio di percorrenza: h 04:00
Cartografia: Tabacco f.022-1:25000 Kompass f.622-1:25000
Note: appagante anello attorno ai colli Cenguei e Stiozze fra boschi e pascoli

ORGANIZZATO GRATUITAMENTE ANCHE DALL'HOTEL con pulmino privato da 8 posti

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantire le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
OK
Dettagli
Disattivare