RichiestePrenotazioni
RichiestePrenotazioni

Rifugio Vedrena – Monte Pavione

Raggiungere il Rifugio Vederna partendo da Imèr (come da itinerario n. 21) oppure con l'auto dalla Località Pontet percorrendo per 12 km una ripida e stretta strada sterrata molto esposta e priva di protezioni a valle ( divieto di transito - strada non collaudata - informarsi presso le autorità competenti prima di percorrerla).
Dal Rifugio Vederna (1.324 m) proseguire per Malga Agnerola (1.543 m) seguendo la strada e il sentiero che si inoltrano nel bosco (n. 736). Proseguire per un sentiero ben segnalato che porta ai primi contrafforti del Pavione.
Qui inizia la vera salita che con un dislivello di circa 600 m ci fa arrivare sulla vetta del Monte Pavione (2.335 m) che è la più alta delle Vette Feltrine. Questa montagna si differenzia da tutte per la sua straordinaria forma geometrica regolare a "piramide". Dalla vetta si gode di un'eccezionale panorama a 360°.

Il ritorno si effettua lungo lo stesso itinerario di salita.

Gruppo: Vette Feltrine, Sentiero di accesso n. 736
Partenza: Rifugio Vederna 1.324 m
Arrivo: Monte Pavione 2.335 m
Dislivello: in salita 911 m circa
Tempo medio di percorrenza: h 03:30 (solo salita)
Cartografia: Tabacco f.022-1:25000 Kompass f.622-1:25000
Note: strada forestale e sentiero dapprima nel bosco e poi per ripidi pascoli e ghiaie

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantire le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
OK
Dettagli
Disattivare